Il sostegno psicologico è un intervento di supporto rivolto a persone che vivono un momento di difficoltà o crisi personale.

Lo psicologo sostiene il cliente e lo accompagna attraverso il processo di elaborazione e definizione del problema e dei fattori psicologici che contribuiscono ad alimentarlo. In particolare, l’attività dello psicologo nel percorso di sostegno è mirata al potenziamento delle risorse personali del cliente con l’obiettivo di favorirne l’accesso finalizzato al reperimento di strategie appropriate di gestione dei problemi.

Il sostegno psicologico è un percorso di breve durata sebbene la necessità della sua prosecuzione possa essere concordata con il cliente sulla base degli obiettivi stabiliti e delle singole esigenze

Il sostegno psicologico non è un intervento terapeutico ed è indicato per la gestione di situazioni di disagio temporaneo riferibili a momenti di crisi, cambiamento o trauma legati a particolari circostanze.

L’obiettivo del sostegno psicologico è la promozione attiva del benessere dell’individuo nel suo ambiente mediata da un uso consapevole delle proprie risorse per la gestione dei conflitti e dei problemi.

Le aree di intervento riguardano:

  • Problematiche affettive e relazionali nell’ambito familiare o professionale
  • Sostegno alla genitorialità
  • Gestione di situazioni critiche (separazioni, lutti, malattia)
  • Sostegno a genitori con bambini/ragazzi con bisogni speciali

 Il sostegno psicologico è rivolto ad adolescenti, adulti, coppie, famiglie e gruppi.

Annunci